Chiesa parrocchiale della Natività della Vergine di Cerano

Chiesa aperta tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15.00 alle ore 18:00

Telefono 0321 728025

Piazza Crespi, 28065 Cerano NO

 

Sperindio Cagnoli, Polittico.

 Non si conoscono le esatte circostanze che aprirono a Sperindio le porte alla collaborazione con Gaudenzio Ferrari, ma già con il polittico a due ordini realizzato verso il 1510 a Cerano per la chiesa della Natività di Maria Vergine sembra evidente l’influenza del pittore di Valduggia su Sperindio.

Sappiamo da un contratto del 1514 che Gaudenzio Ferrari era presente a Novara, impegnato nella realizzazione del Polittico della Natività in San Gaudenzio: secondo una consuetudine di rapporti tra botteghe artistiche regolate da leggi di tipo corporativo, Sperindio, in quanto titolare in Novara di un’affermata bottega, figurava come fideiussore del Ferrari, artista che proveniva invece da fuori città.

Il polittico di Cerano è composto da due ordini di tavole: nel primo ordine la Madonna col Bambino in trono, a sinistra San Gaudenzio e San Marco, a destra San Paolo e San Francesco. Nell’ordine superiore, nel mezzo, la tavola centinata con la Crocifissione, a sinistra Santa Caterina e San Giovanni Battista, a destra San Giuseppe e San Bernardino da Siena. Nella tavola con la Vergine in trono la raffinata decorazione del trono, a candelabre policrome e il volto dolce della Madonna rimandano a influenze milanesi non estranee all’opera di Leonardo da Vinci e della sua scuola.