La mostra prosegue a Varallo dal 7 luglio al 16 settembre dopo un parziale riallestimento

Ultimi appuntamenti a Varallo dal 14 al 16 settembre in vista della chiusura
settembre 12, 2018

La mostra Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari prosegue nella sede di Varallo dal 7 luglio al 16 settembre dopo un parziale riallestimento.

Dal 7 luglio non saranno più presenti in mostra le seguenti opere: la Crocifissione proveniente dal Szépművészeti Múzeum di Budapest, Noli me tangere di Bramantino proveniente dal Castello Sforzesco di Milano, la Sacra allegoria dello Städel Museum di Francoforte, l’Angelo proveniente dal Museo Civico d’Arte antica di Palazzo Madama di Torino, le Cinque scene della Passione di Cristo del Fitzwilliam Museum di Cambridge e la Presentazione di Gesù al tempio del Louvre, mentre sarà in parte disallestito il polittico del Duomo di Vercelli.

Restano invece tutte le altre opere presenti in mostra compresi i prestiti della National Gallery di Londra, di Palazzo Madama di Torino, della Galleria Sabauda di Torino, della Pinacoteca di Brera, della Pinacoteca Albertina di Belle Arti di Torino e il polittico di Arona. Prosegue fino al 16 settembre anche l’allestimento del ponteggio nella chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *